Iscriviti alla nostra Newsletter!

 

IL VIAGGIO PER VISITARE IL GIAPPONE NEL PERIODO PIU' SUGGESTIVO DELL'ANNO

  • tour in giappone marzo
  • fiore03
  • fiore01

 

TOKYO, KYOTO, HIMEJI, NARA ARASHIYAMA, HIROSHIMA, MIYAJIMA

 

 

Il Giappone è un paese bellissimo e in primavera diventa una meraviglia perché la fioritura dei suoi ciliegi invade i paesaggi tanto da renderli un vero spettacolo da guardare e contemplare. In questo viaggio in Giappone visiteremo dei luoghi affascinanti dove oltre che dalla bellezza, saremo inebriati anche dal profumo dei fiori.

Primo giorno: alla scoperta di Tokyo

Dopo un lungo viaggio atterreremo a Tokyo, dove ci aspetteranno le novità e le contraddizioni di una immensa ed ordinata capitale. Daremo il via al nostro tour in Giappone dal quartiere di Ueno, sede del più bel parco della città, noto per la presenza dei suoi alberi di ciliegio che attirano locali e turisti per fare pic nic sotto alla loro imponente fioritura. Nel parco si trovano anche i più interessanti musei da visitare come quello Nazionale di Tokyo, il Museo d'Arte contemporanea, il Museo di Scienze Naturali e tanti altri. Avremo il tempo per visitare un museo a scelta. Percorrendo i sentieri del parco ci recheremo al bellissimo mercato di Ameyoko dove potremo degustare i prodotti tipici giapponesi. La sera ci recheremo a far visita al quartiere più tecnologico di Tokyo, Akihabara, frequentato molto dagli otaku, i giovani che si interessano a fumetti, videogiochi e computer.

tour in giappone tokyo ueno parco

Secondo giorno: visita nei quartieri più all'avanguardia della città

Il secondo giorno del nostro tour in Giappone ci recheremo nei quartieri più moderni di Tokyo, ma prima faremo visita al santuario Shintoista Meiji. Il santuario è dedicato alle anime dell'imperatore Matsuhito e della moglie Shoken e lo raggiungeremo passeggiando tra gli altissimi alberi del parco di Yoyogi. Finita la visita ci sposteremo nel quartiere di Harajuku, meta preferita di tutti i giovani giapponesi perché qui si trovano tutti i negozi di tendenza e sopratutto quelli dove si forniscono le Gothic Lolita. Continueremo la nostra visita nel pomeriggio nel quartiere di Shibuya, uno dei più famosi della città noto per il suo incrocio e per la statua del fedele cane Hachiko, dove avrete del tempo libero per scoprire in autonomia i negozi ed i locali più all'avanguardia. Concluderemo questa fantastica giornata recandoci nel quartiere di Shinjuku, con i suoi caratteristici vicoli e con la zona a luci rosse dove si trovano numerosi i Love Hotel e Host Club.

tour in giappone tokyo shinjuku

Terzo giorno: il palazzo imperiale e la baia

Il nostro viaggio in Giapppone prosegue con una visita agli incantevoli giardini del palazzo imperiale. In seguito ci recheremo alla Baia di Obaida, dove visiteremo il Museo delle Scienze e del futuro. Qui ammireremo in azione il simpaticissimo robot Asimo. Su questa bellissima isola artificiale di Tokyo, si trova la maestosa statua di Gundam, il personaggio del cartone animato più amato in Giappone. Prima di lasciare la baia, assisteremo allo spettacolo dell'accensione delle luci del Rainbow Bridge, il ponte sospeso che di sera soprattutto al tramonto, regala uno spettacolo unico. Ma questa giornata a Tokyo non finisce qui, perché prima di rientrare in albergo saliremo sulla torre Tokyo ad ammirare il panorama della capitale illuminata.

tour in giappone tokyo odaiba

Quarto giorno: Kyoto e le sue bellezze

Il nostro tour in Giappone proseguirà per nuove mete. Oggi ci trasferiremo a Kyoto per un po' di giorni, viaggiando in shinkansen, i treni proiettili giapponesi. Qui ci aspettano tantissime testimonianze del Giapppone antico. Visiteremo il Santuario shintoista di Yasaka che nel periodo delle fioriture festeggia il hanami arrichendosi di balli, giochi tradizionali e bancarelle dove non perderemo occasione per assaggiare qualche sfiziosità giapponese. Proseguiremo per il quartiere delle Maiko,le apprendiste geisha, per raggiungere il Kiyumizu-dera, il tempio buddhista dell'acqua pura, patrimonio dell'Umanità dell'Unesco. Nel nostro tour di gruppo in Giappone potremo tutti vivere l'esperienza della cerimonia del tè e della pratica shodo in un tempio buddhista.

tour in giappone kyoto kiyumizudera

Quinto Giorno: il padiglione ricoperto d'oro
Oggi visiteremo il castello di Nijo, dove risiedeva lo shogun Tokugawa quando si recava a Kyoto a controllare i suoi domini e la corte. Qui, tra le bellissime porte scorrevoli decorate dalla scuola Kano, riceveva in udienza i daimyo delle zone vicine. Il castello è immerso in un ampio giardino che regala alla vista ogni sorta di paesaggio. Dopo il castello andremo a visitare la residenza di un altro importante shogun: il Kinkakuji. Lo shogun Ashikaga lo fece costruire come la sua villa in ritiro e lo fece ricoprire di foglia d'oro. Di certo a questo shogun non mancava il gusto artistico visto che fu  il mecenate delle arti più colte giapponesi, come la scuola di Zeami del teatro Noh. Avremo tante curiosità da raccontarvi su questo famoso padiglione.

tour in giappone kyoto kinkakuji

Sesto giorno. il Buddha gigante ci aspetta

Dedicheremo il sesto giorno del nostro tour in Giappone alla visita di Nara, l'antica capitale. Proseguiremo passeggiando per Nara, una deliziosa città divenuta Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco, il cui parco ha degli ospiti speciali che incontreremo di frequente: i cervi, liberi di girare, rispettati e protetti perchè considerati dallo shintoismo dei messaggeri divini. Questo bellissimo parco è tappa obbligatoria del nostro tour in Giappone perché è dimora del Buddha gigante, alto quasi 15 metri e del santuario Kasuga, che raggiungeremo attraversando il parco per un sentiero di lanterne in pietra molto suggestivo. 

tour in giappone nara

Settimo giorno: l'incantevole castello fiorito

Proseguiremo il nostro viaggio in Giappone con uno dei pochi castelli giapponesi che è rimasto intatto nonostante i terremoti e le guerre. Il castello di Himeji, detto anche l'Airone Bianco, è diventato Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco per la sua bellezza e soprattutto perché è circondato da un parco immenso pieno di alberi di ciliegio che in primavera regalano uno scenario incantevole. Dopo aver visitato il castello ci dirigeremo  verso i 9 giardini di Kokoen, che nel periodo della fioritura offrono piacevolissime passeggiate. Al nostro rientro a Kyoto sarete tutti liberi di godervi la serata.

tour in giappone himeji

Ottavo giorno: ancora fioriture a Kyoto

Continueremo il nostro viaggio in Giappone tra gli spettacoli della natura. La prossima tappa è la foresta di bambù di Arashiyama dove visiteremo la villa di Okochi Sanso con i suoi bellissimi e profumatissimi giardini. Nella villa tutta da visitare, assaggeremo il Matcha, il tè verde giapponese. Nel tardo pomeriggio andremo al santuario di Fushmi Inari e attraverseremo i suoi sentieri di Torii color vermiglio intenso. Una delle curiosità di questo santuario dedicato alle volpi è che qui sono state girate alcune scene del film Memorie di una Geisha. Tutte le altre ve le racconteremo nel nostro tour in Giappone.

tour in giappone kyoto fushimi inari

Nono giorno: le lacrime di Hiroshima
Oggi ci trasferiremo ad Hiroshima in shinkansen ed il nostro tour in Giappone si concentrerà su uno dei capitoli più cupi della storia mondiale: il bombardamento atomico su Hiroshima. Dedicheremo la giornata a visitare il Parco della pace di Hiroshima, soffermandoci sui significati delle sue sculture e delle sue costruzioni. Nel parco si trovano il cenotafio, il Dome, la statua di Sadako, il Museo della pace e molti altri monumenti in ricordo alle vittime di Hiroshima. In serata andremo tutti insieme ad assaggiare il famosissimo Okonomiyaki di Hiroshima.

tour in giappone hiroshima

Decimo giorno: l'isola più famosa del Giappone

Il nostro tour in Giappone prosegue con l'escursione all’isola di Miyajima, l'isola in cui "convivono uomini e dei", patrimonio dell'Umanità dell'Unesco. Raggiungendo l'isola in traghetto vedremo subito il torii gigante in legno color vermiglio che si erge in mezzo al mare e che, con l'alta marea, crea uno dei 3 panorami più belli del Giappone. Anche a Miyajima ci saranno ad aspettarci i cervi che ci seguiranno nella speranza di "rubarci" un biscottino. Dopo aver visitato il santuario di Itsukushima, saremo liberi di gestire la nostra giornata in autonomia. Sull'isola si possono fare parecchie cose: trekking in montagna, salire sulla funivia, visitare il tempio di Daisho-in, fare shopping nei caratteristici negozi del suo centro o rilassarsi ad ammirare i panorami. In serata rientreremo ad Hiroshima.

tour in giappone miyajima

 

Undicesimo e dodicesimo giorno: si torna a Tokyo


Gli ultimi giorni del nostro tour in Giappone li trascorreremo a Tokyo.Giunti a Tokyo la giornata sarà libera per riposo e svago. Domani ricominceremo con le nostre visite e andremo al quartiere dei lottatori di sumo dove avremo la possibilità di vedere i loro allenamenti. Qui si trova il Museo dedicato ad Hokusai con tutte le sue opere più famose. Ci recheremo in seguito al quartiere di Asakusa, dove faremo visita al tempio Senso-ji. Per accedere al tempio dovremo passare attraverso una via affollata di gente e bancarelle dove potrete acquistare i vostri ultimi souvenirs. Concluderemo questa giornata salendo sulla SKy Tree, la torre più alta del Giappone.

tour in giappone tokyo asakusa

Tredicesimo giorno: tutti a cercare fortuna sulla testa del Buddha

Ultimo giorno di questo nostro viaggio in Giappone e per finire faremo un salto nel passato perché ci aspetta Kawagoe, la piccola città d'epoca giapponese detta anche Piccola Edo e il tempio buddhista Kitain con 540 statuette del Buddha. Riusciremo a trovare quella corrispondente al nostro segno zodiacale? Noi ci proveremo divertendoci un mondo. Chi la troverà avrà fortuna per tutta la vita, basterà solo toccarle la testa. Rientreremo a Tokyo per il nostro ultimo pernottamento.

tour in giappone kawagoe

 

 
 
 
 

 

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando questo sito sei d'accordo con l'utilizzo degli stessi. Maggiori informazioni. OK