Iscriviti alla nostra Newsletter!

 

IL GIAPPONE DEI LUOGHI SACRI CHE LO HANNO RESO FAMOSO

  • tour leggende01
  • tour leggende02
  • tour leggende03

 

TOKYO • MONTE TAKAO • KYOTO • UJI • NARA • NAGANO • NIKKO • KAWAGOE 

In questo tour in Giappone percorreremo i luoghi sacri nascosti tra montagne e cittadine dove personaggi mitologici bizzarri sono diventati i protagonisti di racconti e leggende che sono parte di questa cultura così affascinante. Il nostro itinerario ci porterà sul monte dei Tengu, al santuario delle volpi, al tempio che si specchia sul lago, al mausoleo con il gatto dormiente e in molti altri luoghi dove vi parleremo delle credenze e delle tradizioni del Paese dove il sole non tramonta mai.

Primo giorno: la megalopoli di Tokyo

Il nostro tour in Giappone partirà da Tokyo, l'immensa capitale senza confini. Al nostro arrivo andremo a passeggiare nel bellissimo parco di Ueno e visiteremo il Museo Nazionale di Tokyo per scoprire subito le prime basi della storia e della cultura giapponese, che ci aiuteranno a comprendere meglio i luoghi che visiteremo nel resto del nostro viaggio in Giappone. Sempre percorrendo il parco ci troveremo davanti a piccoli templi e santuari che ci offriranno la prima occasione di capire la fusione unica di queste due credenze. All'uscita del parco ci troveremo davanti all'animato mercato di Ameyoko in cui c'inoltreremo per assaggiare le specialità culinarie giapponesi. In serata andremo tutti insieme nel quartiere elettronico di Akihabara dove ci attende una Tokyo popolata da collezionisti e fan di manga, anime, videogames e idols e dove si trovano i più famosi maid cafè.

tour in giappone tokyo ueno parco

 

Secondo giorno: la statua del fedelissimo cane Hachiko

Oggi nel nostro tour in Giappone continueremo a perlustrare Tokyo ed i suoi quartieri più moderni. Inizieremo dal grandissimo parco di Yoyogi, dove più di 10.000 alberi donati dal popolo giapponese circondano  il santuario Meiji, dedicato alle anime dell’imperatore Matsuhito e della moglie, l’imperatrice Shōken. Dopo la visita del santuario ci addentreremo in Takeshita-dōri, la via dove i giovani giapponesi si recano a fare i loro acquisti e dove si sviluppano le ultime tendenze di moda giovanile come le Gothic Lolita. Saremo nel fulcro di Harajuku, dove si estende anche Omotesando con le architetture più bizzarre dei nuovissimi negozi di grandi firme. Nel pomeriggio ci sposteremo a Shibuya, famosa per il suo incrocio mozzafiato, dove ci aspetta la statua del fedelissimo cane Hachiko che attendeva ogni giorno davanti alla stazione il ritorno del suo padrone ormai morto. Imiteremo i giappponesi e ci daremo appuntamento qui per ritrovarci dopo del tempo libero in cui potremo esplorare il quartiere ed i suoi negozi e locali all'avanguardia. In serata ci recheremo al quariere di Shinjuku con la zona a luci rosse di Kabukichō dove un minaccioso Godzilla sarà in agguato guardandoci dall'alto della terrazza di un famoso hotel. 

tour in giappone tokyo shinjuku
 

Terzo giorno: il lungo naso del Tengu

Il terzo giorno del nostro tour in Giappone sarà dedicato alla nostra prima escursione: andremo tutti insieme sul monte sacro di Takao. Saliremo in funivia sul monte e visiteremo il Tempio di Yakouin voluto per ordine dell’Imperatore Shomu nell’anno 744; si narra che in questa montagna si possa trovare il Tengu: figura mitica dal naso oblungo, è l’immagine divinizzata di un uomo che ha imparato una disciplina ascetica rigorosa fra le montagne e che ha acquisito un potere magico e spirituale. Conclusa la nostra gita in montagna rientreremo a Tokyo e andremo ad ammirare il panorama della capitale illuminata dall'osservatorio della Torre di Tokyo.

tour in giappone monte takao sentiero

 

Quarto giorno: il santuario pieno di volpi

Oggi ci trasferiremo nella seconda tappa del nostro tour in Giappone: l'antica capitale di Heian. La nostra visita di Kyoto inizierà dal santuario di Fushimi Inari, dedicato al kami del monte Inari, dove le volpi vengono venerate come dei messaggeri divini. Vi racconteremo leggende e credenze popolari legate allo shintoismo. Dal santuario che si trova ai piedi del monte si estende un sentiero di torii color vermiglio che giunge fino alla cima per poi ridiscendere per un altro percorso. Questi torii sono tutte donazioni fatte al santuario da aziende o piccole imprese che richiedono il successo negli affari e forse il film Memorie di una Geisha deve il suo successo al fatto che qui furuno girate alcune delle sue scene.

tour in giappone kyoto fushimi inari

 

Quinto giorno: l'esperienza dei sento

Oggi visiteremo il castello di Nijo, dove risiedeva lo shogun Tokugawa quando si recava a Kyoto a controllare i suoi domini e la corte. Qui, tra le bellissime porte scorrevoli decorate dalla scuola Kano, riceveva in udienza i daimyo delle zone vicine. Il castello è immerso in un ampio giardino che regala alla vista ogni sorta di paesaggio. Dopo il castello andremo a visitare la residenza di un altro importante shogun: il Kinkakuji. Lo shogun Ashikaga lo fece costruire come la sua villa in ritiro e lo fece ricoprire di foglia d'oro. Di certo a questo shogun non mancava il gusto artistico visto che fu  il mecenate delle arti più colte giapponesi, come la scuola di Zeami del teatro Noh. Avremo tante curiosità da raccontarvi su questo famoso padiglione. Nel tardo pomeriggio andreamo tutti insieme a provare l'esperienza dei Sento, i bagni pubblici giapponesi, dove ci si immerge completamente nudi, dopo essersi lavati bene, in delle grandi vasche di acqua decisamente calda! Non preoccupatevi: uomini e donne sono rigorosamente separati.

tour in giappone kyoto kinkakuji 

 

Sesto giorno: un momento di pace nel tempio

Oggi il nostro tour in Giappone inizierà con una bellissima esperienza: andremo tutti insieme in un tempio buddhista a fare la pratica della scrittura shodo. Mentre ricalcheremo il nostro sutra rilassati nel tempio seduti sui tatami davanti allo splendido panorama della città di Kyoto, cercheremo di svuotare la nostra mente e di recuperare quelle energie che ci serviranno per affrontare in serenità il resto del nostro viaggio in Giappone. Sceglieremo noi a chi o a cosa dedicare la nostra richiesta da consegnare al Buddha ed il monaco ci accompagnerà davanti ad Amida Buddha per consegnare i nostri sutra e pregare affinchè si avverino. A questo punto saremo purificati ed in pace con noi stessi, ma il monaco non ci lascerà andare via prima di averci offerto una tazza di tè Matcha da degustare in tranquillità iniziando ad apprezzare la calma che ci ha pervasi dopo questa particolarissima esperienza. Abbiamo tutta la giornata davanti a noi e siamo prontissimi per visitare le meraviglie di Higashiyama: il santuario di Yasaka, il Kodai-ji ed il Kiyumizu.dera. Nel tardo pomeriggio andremo a Gion a caccia di Maiko nel quartiere delle Geisha.  

tour in giappone kyoto kiyumizudera
 

Settimo giorno: la prima capitale imperiale

Il nostro tour in  Giappone prosegue verso il passato e oggi ci recheremo all'antica capitale di Nara. Ci saranno ad accoglierci i cervi, gli impavidi messaggeri divini che girano liberamente nel parco cercando di ricevere da noi i biscottini. A Nara visiteremo il Todai-ji, il tempio eretto dalla famiglia imperiale Yamato per contenere l'immenso Daibutsu, il Buddha in bronzo alto 15 metri che mandò in bancarotta lo stato tanto fu pretenziosa la sua costruzione. La nostra gita nel parco proseguirà in un sentiero di lanterne di pietra che ci condurrà fiino al santuario Kasuga a cui la famiglia Fujiwara aveva affidato l'arduo compito di proteggere l'intera capitale. La nostra gita passerà attraverso altri imponenti templi, ma avremo anche il tempo di goderci la rilassante cittadina prima di rientrare a Kyoto in serata.

 

tour in giappone nara

 

Ottavo giorno: il tè verde di Uji

Il nostro viaggio in Giappone ci proporrà anche oggi un'escursione: andremo ad Uji, una graziosa cittadina vicino a Kyoto famosa per la produzione del tè verde. Qui passeggeremo tra le vie antiche con case in legno e curioseremo nei negozi alla ricerca di oggetti tradizionali. Ci recheremo in visita al Byodo-in, 'l'imponente tempio che sembra galleggiare sull’acqua del lago in cui si specchia, duplicando la sua simmetria. Costruito nel 998 dal potente Fujiwara come sua villa di campagna, è circondato da splendidi giardini che dovrebbero rappresentare ‘la Terra pura’ della scuola buddhista Jodo a cui il tempio oggi appartiene. Vi sembrerà di aver già visto questo tempio altrove, chissà chi di voi si accorgerà che è lo stesso ad essere raffigurato sulle monete da 10 yen. Dopo la visita non perderemo l'occasione di degustare il famosissimo tè verde di Uji per poi rientrare tutti insieme a Kyoto. 

tour in giappone uji tempio

 

Nono giorno: di ritorno a Tokyo
Il nostro viaggio in Giappone sta per concludersi per cui oggi rientreremo a Tokyo in shinkasen e saremo di nuovo coinvolti in una bellissima esperienza. Visiteremo il tempio Sensō-ji dedicato alla dea Kannon ed il quartiere di Asakusa in un modo molto particolare: lo faremo indossando il Kimono! Al mattino c'incontreremo con una guida giapponese simpaticissima che ci accompagnerà ad indossare il kimono. Una volta che ci saremo vestiti come dei veri giapponesi, Tomoko ci racconterà la storia del tempio e tante altre curiosità sulla vita in Giappone. Dopo questa divertentissima esperienza andremo verso il fiume Sumida per fotografare l'altissima Sky Tree e poi ci recheremo ad Odaiba, l'isola artificiale dei divertimenti, dove potremo fotografare il metallico Gundam gigante

 

tour in giappone tokyo odaiba
 

Decimo giorno: il famoso tempio di Nagano

Oggi il nostro tour in Giappone ci propone un'altra escursione: andremo a visitare la città di Nagano, costruita alla fine del XIX secolo attorno al tempio Zenko-ji e rapidamente sviluppata grazie al costante flusso di pellegrini. A metà del VI secolo il Giappone e la Corea intrattenevano molti rapporti epistolari. Proprio dalla Corea il Giappone impara a coltivare il riso con la tecnica delle terrazze, indispensabile per un territorio così montuoso. Forse in pochi sanno che dalla Corea arriva in Giappone anche il buddhismo: nel 552 il re coreano inviò all'imperatore del Giappone una statua del Buddha con dei sutra, elogiando il potere di questa religione di controllare il popolo. Nel tempio Zenko-ji viene custodita questa statua che non è mai stata esposta pubblicamente. In effetti, in occasione della grande cerimonia Gokaicho, tenuta ogni sette anni, al pubblico viene mostrata solo una copia. In serata rientreremo a Tokyo e andremo a visitare la Torre di Tokyo dove saluteremo la capitale ammirandone lo spettacolo panoramico.

tour in giappone nagano

 

Undicesimo giorno: il tempio del gatto che dorme

Il nostro viaggio in Giappone oggi ci porterà a Nikko, famosa per il mausoleo dedicato allo shogun Ieyasu Tokugawa.Visiteremo il famossimo santuario di Toshogu, il mausoleo di Tokugawa Ieyasu fondatore dello shogunato dei Tokugawa che ha governato il Giappone per oltre 250 anni di pace fino alla restaurazione del potere imperiale dell'epoca Meiji. La visita di questo santuario ci lascerà a bocca aperta, non a caso 5 delle sue strutture sono tesori nazionali del Giappone. I nostri volti ammireranno con stupore le decorazioni dettagliate e gli insoliti colori di questo santuario immerso nella foresta. Ci rimarrà del tempo per curiosare tra i tipici negozietti di Nikko alla ricerca di pergamene e stampe antiche.

tour in giappone nikko

 

Dodicesimo giorno: la piccola Edo

Oggi faremo un tuffo nel passato e ci recheremo tutti insieme a Kawagoe, conosciuta come la Piccola Edo. Visiteremo il tempio Kitain dove, tra le varie cose, cercheremo tra quasi 500 statuette di Buddha quella corrispondente al nostro segno zodiacale cinese per toccarle la testa ed avere molta fortuna. Continueremo ad andare indietro nel tempo visitando il quartiere di Kurazukuri dove avremo del tempo libero per acquistare gli ultimi souvenirs in negozi tradizionali di manufatti tipici giapponesi. Il nostro viaggio in Giappone si concluderà domani e ci saremo talmente affezzionati che non perderemo l'ultima occasione di cenare tutti insieme e salutarci, magari degustando un buon sakè!

 

tour in giappone kawagoe

 
 

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando questo sito sei d'accordo con l'utilizzo degli stessi. Maggiori informazioni. OK