Iscriviti alla nostra Newsletter!

 

IL VIAGGIO IN GIAPPONE ALLA SCOPERTA DEL MISTERIOSO MONDO DEI SAMURAI


  • tour in giappone marzo
  • fiore03
  • fiore01

 

TOKYO • KYOTO • NARA • KANAZAWA • HIROSHIMA • MIYAJIMA • KAWAGOE • NIKKO

 

La cultura giapponese ha degli aspetti unici e forse questo è il motivo per cui tanta gente si lascia conquistare da questo Paese. la storia del Giappone ha creato racconti e leggende che ruotano intorno a figure mitiche e reali: imperatori, shogun e samurai che segnano il passaggio tra le varie epoche. Con questo viaggio nel paese del Sol Levante cerchiamo di avvicinarci al Giappone contemporaneo e di ripercorrere la sua storia attraverso i luoghi che ne portano le testimonianze.


Primo giorno: un'immersione nella cultura giapponese
Il nostro tour in Giappone inizia dalla megalopoli di Tokyo. Dopo esserci sitemati in hotel ci tufferemo subito nel verde del parco di Ueno che ci offrirà anche la possibilità di immergerci nella cultura giapponese. In questo parco si trova uno dei musei più esplicativi sulla storia e la cultura del Paese del Sol Levante: il Museo Nazionale di Tokyo. Potremo visitare il museo per poi e curiosare tra i vari templi ed i santuari che si trovano nel parco. Non rimane che scoprire le delizie culinarie giapponesi e a questo scopo ci avventureremo tra le stradine del mercato di Ameyoko che offre assaggini di tutti i tipi. Tokyo è una città dalle mille facce per cui in serata ci recheremo al quartiere di Akihabara per scoprire gli aspetti più moderni del Giappone: le idols, gli otaku, i manga, i maid cafè e i videogiochi.

 

tour in giappone tokyo ueno parco

Secondo giorno: le nuove tendenze giovanili e i samurai

Il nostro viaggio in Giappone prosegue con i quartieri più moderni di Tokyo: Harajuku, Shibuya e Shinjuku. Prima di tuffarci nella modernità visiteremo il Santuario shintoista Meiji nel parco Yoyogi dedicato alle anime dell’imperatore Matsuhito e della moglie, l’imperatrice Shōken. Dopo esserci rilassati tra gli immensi alberi del parco, siamo pronti per tuffarci nel caotico quartiere di Harajuku. Percorreremo l'affollatissima Takeshita-dōri, la via dove i giovani giapponesi si recano a fare i loro acquisti e dove si sviluppano le ultime tendenze di moda giovanile come le Gothic Lolita. Nelle vicinanze si trova Omotesando, dove ammireremo stupiti le architetture dei negozi più in di Tokyo. Dopo mangiato andremo al quartiere di Shibuya, famoso per il suo incrocio mozzafiato e per gli innumerevoli locali e negozi all’avanguardia. Faremo proprio come i giovani giapponesi e ci daremo un appuntamento davanti alla statua dedicata al fedelissimo cane Hachiko. saremo tutti puntuali per chè al nostro ritrovo ci aspetta il quartiere di Shinjuku dove inizieremo ad essere istruiti sulla vita dei Samurai nel nuovissimo museo a loro dedicato.

tour in giappone tokyo shinjuku

 

Terzo giorno: dalla moderntà alla tradizione
Oggi ci trasferiremo in shinkansen nella seconda tappa del nostro tour in Giappone: Kyoto. Kyoto è stata la capitale del Giappone nell'epoca Heian, un periodo in cui si svilupparono le arti e la cultura giapponese. Qui risiedeva l'imperatore in una città progettata a reticolo come le grandi capitali imperiali cinesi. Qui si perfezionava una vita di corte in cui prendevano forma le più grandi opere della letteratura giapponese, come il Genji Monogatari. Tutti i tour in Giappone passano per Kyoto, per cui dovremo essere molto pazienti visto che non saremo gli unici turisti. Il primo luogo che visitermo dopo aver lasciato i bagagli in hotel sarà il Fushimi Inari, dedicato al kami Inari, lo spirito shintoista protettore della montagna, dove conosceremo ancora di più lo shintoismo, le sue leggende e le sue tradizioni. Questo luogo è noto per i suoi sentieri di torii color vermiglio ed è stato la location del famoso film Memorie di una Geisha.

tour in giappone kyoto fushimi inari

 

Quarto giorno: castelli vuoti e padiglioni ricoperti di foglie d'oro

Il nostro tour in Giappone prosegue con la visita al Castello di Nijō, dove lo shogun risiedeva nel periodo Tokugawa quando aveva i suoi compiti da svolgere a Kyoto. Non aspettatevi un castello tutto decorato e pieno d'oro perchè il Nijo presenta tutte le caratteristiche delle abitazioni tradizionali giapponesi: spazi vuoti di tatami che possono ingrandirsi o ridursi grazie a porte scorrevoli, che in questo caso sono vere e proprie opere d'arte della scuola Kano. Percorremo l'interno del castello facendo cantare i suoi pavimenti come gli usignoli per esplorare in seguito i suoi incantevoli giardini. Nel pomeriggio invece saremo abbagliati da tutto l'oro di cui è ricoperto il Kinkaku-ji, il padiglione a cui Mishima ha dedicato il suo romanzo.

tour in giappone kyoto kinkakuji

Quinto giorno: la collina dei templi e delle geisha

Oggi il nostro tour in Giappone ci regalerà l'esperienza della scrittura shodo in un tempio buddhista. Mentre ricalcheremo il nostro sutra rilassati nel tempio in una stanza di tatami aperta su di uno splendido panorama della città, cercheremo di svuotare la nostra mente e di recuperare quelle energie che ci serviranno per affrontare in serenità il resto del nostro viaggio in Giappone. Sceglieremo noi a chi o a cosa dedicare la nostra richiesta da consegnare al Buddha ed il monaco ci accompagnerà davanti ad Amida Buddha per consegnare i nostri sutra e pregare affinchè si avverino. A questo punto saremo purificati ed in pace con noi stessi, ma il monaco non ci lascerà andare prima di averci offerto una tazza di tè Matcha da degustare in tranquillità iniziando ad apprezzare la calma che ci ha pervasi dopo questa particolarissima esperienza. Abbiamo tutta la giornata davanti a noi e siamo prontissimi per visitare le meraviglie di Higashiyama: il santuario di Yasaka, il Kodai-ji ed il Kiyumizu.dera. Nel tardo pomeriggio andremo a Gion a caccia di Maiko nel quartiere delle Geisha.

 

tour in giappone kyoto kiyumizudera

Sesto giorno: il Giappone prima di Kyoto
Il nostro viaggio in Giappone prosegue verso il passato e oggi ci recheremo all'antica capitale di Nara. Ci saranno ad accoglierci i cervi che girano liberamente nel parco visto che sono considerati i messaggeri divini. A Nara visiteremo il Todai-ji, il tempio eretto dalla famiglia imperiale Yamato per contenere l'immenso Daibutsu, il Buddha in bronzo alto 15 metri, che fu inaugurato nel 752 con la famosa cerimonia dell'apertura degli occhi che attirò fedeli da tutta l'Asia. La nostra gita nel parco proseguirà in un sentiero di lanterne di pietra che ci condurrà fiino al santuario Kasuga a cui la famiglia Fujiwara aveva affidato l'arduo compito di proteggere l'intera capitale. La nostra gita passerà attraverso altri imponenti templi, ma avremo anche il tempo di goderci la rilassante cittadina prima di rientrare a Kyoto in serata.

 

tour in giappone nara

Settimo giorno: natura e tradizioni
oggi il nostro viaggio in Giappone ci porterà a Kanazawa. Al nostro arrivo andremo subito al particolare mercato del pesce dove potremo gustare del freschissimo sushi. Dopo il mercato ci recheremo a Nagamachi, il quartiere dove risiedevano i Samurai, che ci accoglierà tra i suoi vicoletti in pietra e dove visiteremo un'abitazione di Samurai di medio rango. A kanazawa si trova uno dei tre giardini più belli del Giappone: il Kenrokuen, creato nel 1676 come parte del giardino esterno del castello e aperto al pubblico dal 1871. Il giardino deve il suo nome ai 6 elementi del paesaggio perfetto: spaziosità, tranquillità, antichità, artificio, corsi d’acqua e vista. Dopo aver passeggiato nel Kenrokuen, proseguiremo verso Higashi-chaya, il quartiere delle geisha in cui sarà possibile visitare un'antica casa da tè.

tour in giappone kanazawa

Ottavo giorno: la triste storia di Sadako
Oggi ci trasferiremo ad Hiroshima in shinkansen ed il nostro tour in Giappone si concentrerà su uno dei capitoli più cupi della storia mondiale: il bombardamento atomico su Hiroshima. Dedicheremo la giornata a visitare il Parco della pace di Hiroshima, soffermandoci sui significati delle sue sculture e delle sue costruzioni. Nel parco si trovano il cenotafio, il Dome, la statua di Sadako, il Museo della pace e molti altri monumenti in ricordo alle vittime di Hiroshima. In serata andremo tutti insieme ad assaggiare il famosissimo Okonomiyaki di Hiroshima.

 

tour in giappone hiroshima

 Nono giorno, l'isola dei cervi 

Il nostro tour in Giappone prosegue con l'escursione all’isola di Miyajima, l'isola in cui "convivono uomini e dei", patrimonio dell'Umanità dell'Unesco. Raggiungendo l'isola in traghetto vedremo subito il torii gigante in legno color vermiglio che si erge in mezzo al mare e che, con l'alta marea, crea uno dei 3 panorami più belli del Giappone. Anche a Miyajima ci saranno ad aspettarci i cervi che ci seguiranno nella speranza di "rubarci" un biscottino. Dopo aver visitato il santuario di Itsukushima, saremo liberi di gestire la nostra giornata in autonomia. Sull'isola si possono fare parecchie cose: trekking in montagna, salire sulla funivia, visitare il tempio di Daisho-in, fare shopping nei caratteristici negozi del suo centro o rilassarsi ad ammirare i panorami. In serata rientreremo ad Hiroshima.

tour in giappone miyajima

Decimo ed undicesimo giorno: visita al tempio in Kimono

Il nostro viaggio in Giappone sta per concludersi per cui oggi rientreremo a Tokyo in shinkasen ed avremo l'intero giorno libero per poter scoprire ciò che più ci piace della capitale. Il giorno seguente saremo di nuovo tutti insieme e inizieremo la giornata ad Asakusa,dove visiteremo il tempio Sensō-ji dedicato alla dea Kannon. Questa visita sarà molto particolare perchè la faremo in Kimono! Al mattino c'incontreremo con una guida giapponese simpaticissima che ci accopagnerà a farci indossare il kimono. Una volta che ci saremo vestiti come dei veri giapponesi, Tomoko ci racconterà la storia del tempio e tante altre curiosità sulla vita in Giappone. Dopo questa divertentissima esperienza percorreremo il fiume Sumida in battello per raggiungere Odaiba, l'isola artificiale dei divertimenti, dove vedremo il buffissimo robot Asimo correre davanti a noi. La giornata si concluderà con la visita alla Torre di Tokyo dove saluteremo la capitale ammirando lo spettacolo panoramico.

 tour in giappone tokyo odaiba

Dodicesimo giorno: il mausoleo dello shogun
Il nostro viaggio in Giappone oggi ci porterà a Nikko, famosa per il mausoleo dedicato allo shogun Ieyasu Tokugawa.Visiteremo il famossimo santuario di Toshogu, il mausoleo di Tokugawa Ieyasu fondatore dello shogunato dei Tokugawa che ha governato il Giappone per oltre 250 anni di pace fino alla restaurazione del potere imperiale dell'epoca Meiji. La visita di questo santuario ci lascerà a bocca aperta, non a caso 5 delle sue strutture sono tesori nazionali del Giappone. i nostri volti ammireranno con stupore le decorazioni dettagliate e gli insoliti colori di questo santuario immerso nella foresta. Ci rimarrà del tempo per curiosare tra i tipici negozietti di Nikko alla ricerca di pergamene e stampe antiche.

tour in giappone nikko

Tredicesimo giorno: indietro nel tempo

Oggi faremo un tuffo nel passato e ci recheremo tutti insieme a Kawagoe, conosciuta come la Piccola Edo. Visiteremo il tempio Kitain dove, tra le varie cose, cercheremo tra quasi 500 statuette di Buddha quella corrispondente al nostro segno zodiacale cinese per toccarle la testa ed avere molta fortuna. Continueremo ad andare indietro nel tempo visitando il quartiere di Kurazukuri dove avremo del tempo libero per acquistare gli ultimi suvenirs in negozi storici di manufatti tipici giapponesi. Il nostro viaggio in Giappone si concluderà domani e ci saremo talmente affezzionati che non perderemo l'ultima occasione di cenare tutti insieme e salutarci, magari degustando un buon sakè!

 

tour in giappone kawagoe

 

 
 

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando questo sito sei d'accordo con l'utilizzo degli stessi. Maggiori informazioni. OK